SECONDI PIATTI

Ossobuco con piselli

L’ossobuco,un grande piatto della tradizione milanese e caratterizzato da una particolarità,ovvero il midollo dell’osso che rende il piatto succulento e saporito.Di solito, la ricetta lombarda prevede l’accostamento con il risotto allo zafferano,uno dei cavalli di battaglia del grandissimo chef rivoluzionario della cucina italiana Gualtiero Marchesi,servendo il riso con la foglia d’oro commestibile.L’ossobuco è la parte superiore della gamba del vitello, e può essere accostato al risotto oppure, in umido con vari contorni,uno dei più classici,come in questa mia versione, i piselli.

Print Recipe
ricetta
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo di cottura 3 ore
Porzioni
persone
Ingredienti
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo di cottura 3 ore
Porzioni
persone
Ingredienti
Istruzioni
  1. In una pentola larga fate soffriggere 'l olio con le cipolle le carote e il sedano tagliato a pezzi piccoli. Quando tutto sarà imbrunito, aggiungere la carne intera facendola rosolare su entrambi i lati, dopodichè sfumate con il vino.Quando sarà evaporato,,aggiungete il concentrato di pomodoro e coprite la carne con l'acqua. Fate cuocere per 3 ore circa.
  2. Nel frattempo, in una padella fate soffriggere la cipolla con i piselli per pochi minuti.
  3. Quando la carne,toccandola con la forchette si sfalderà, vuol dire che è pronta. Spegnete il fuoco,aggiustate di sale e pepe e aggiungete gli aromi.Fate riposare per 10 minuti circa. Aggiungete i piselli alla carne e servite con del pane caldo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: