DOLCI

Castagnole di carnevale

Spread the love

Le castagnole, come le zeppole, il migliaccio e tortelli, sono dei dolcetti che si preparano a carnevale. Sono a base di farina, uova, burro e aromi come il liquore all’anice e la vaniglia. Esistono diverse varianti come le castagnole ripiene alla crema e al cioccolato. In questa ricetta io ho usato il rhum al posto dell’anice. Vi assicuro di provarle perché una tira l’altra.

Ingredienti

  • 200 g Farina 00
  • 50 g zucchero
  • 40g burro
  • 2 uova
  • un pizzico di sale
  • vaniglia
  • 10 g di lievito per dolci
  • un cucchiaio di rhum
  • zeste di limone
  • un litro di olio di semi di arachidi

Procedimento

  1. Disponete la farina a fontana, aggiungete lo zucchero, le uova e il burro, e iniziate a mescolare.
  2. Aggiungete il resto degli ingredienti e impastate fino ad ottenere un panetto liscio e omogeneo.
  3. Fate riposare in frigo per mezz’ora.

4. Passato il tempo dovuto, prendete il panetto e dividetelo in tre parti. Formate dei serpentelli e tagliate delle piccole palline di 2 cm più o meno.

5. In una pentola riscaldate l’olio, e quando avrà raggiunto i 170° iniziate a friggere le castagnole.

6.Quando saranno gonfie e dorate, scolatele su carta assorbente e spolverizzate con lo zucchero semolato.

7. Servite le castagnole calde.

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: